Home > Eventi > Ecomondo 2017 e Key Energy: dal 7 al 10 novembre a Rimini

Ecomondo 2017 e Key Energy: dal 7 al 10 novembre a Rimini

Torna dal 7 al 10 novembre 2017 l’appuntamento con Ecomondo e Key Energy. Sulla scorta del percorso intrapreso gli anni scorsi anche questa nuova edizione vedrà l’economia circolare al centro della manifestazione fieristica, dove l’ambiente e la sostenibilità si incontreranno all’interno dei padiglioni di Riminifiera.

A Ecomondo 2017 torneranno i temi legati all’economia circolare, che vede l’Italia in prima fila sul fronte del riciclo dei rifiuti speciali con il 76% rispetto al volume di rifiuti prodotti (con 30 punti oltre il 46% relativo alla media europea). A tornare è anche il SAL.VE., il Salone biennale del Veicolo per l´Ecologia: realizzato in partnership con Anfia, l’evento nell’evento coprirà una superficie di 6 mila metri quadrati.

Perno centrale di Ecomondo 2017 saranno però gli Stati Generali della Green Economy, in programma il 7 e 8 novembre presso i padiglioni di Riminifiera. A organizzarlo come di consueto il Consiglio Nazionale della Green Economy in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e quello dello Sviluppo Economico, con il supporto tecnico della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile.

Key Energy 2017 proporrà le novità di settore per quanto riguarda le energie rinnovabili e le soluzioni per l’efficienza energetica. Di pari passo con questo speciale appuntamento ci sarà la sezione Città Sostenibile, un’area nella quale verranno messi in mostra “modelli di urbanizzazione, soluzioni tecnologiche, progetti, piani di mobilità, che consentono di migliorare la vita dei cittadini e favorire lo sviluppo dei territorio in chiave sostenibile”.

Tra le altre novità attese per questa edizione 2017 anche la sezione “HYDROGEOLOGICAL RISKS and disaster prevention and management”, dedicata al “rischio idrogeologico e i principali rischi climatici, le inondazioni e l’erosione delle coste”.

 

C.S.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *