Home > Tecnologia > Elettronica ed informatica > L’app che riduce il traffico a Londra

L’app che riduce il traffico a Londra

App traffico londra

Un noto spot televisivo diceva che “c’è un’app per tutto”. Effettivamente ogni giorno vengono diffuse sempre nuove applicazioni, sempre più curiose e utili, come lo è sicuramente l’ultima trovata sviluppata dalla Recycle Bank. Questa società, che oltre a lavorare con grandi aziende collabora anche con numerosi comuni per il raggiungimento di obiettivi di sostenibilità ambientale,  ha diffuso un’applicazione per smartphone finalizzata a ridurre il traffico di Londra.

Il nome dell’app è Re:route (disponibile al momento per iPhone e a breve anche per Android) ed è stata diffusa da TfL (Transport for London) la società che gestisce il trasporto della metropoli in collaborazione con il Comune di Londra.

Il funzionamento è molto semplice: premia le persone che per raggiungere il posto di lavoro preferiranno utilizzare la bicicletta o andare a piedi. Evitando l’automobile, ma anche i mezzi pubblici, si potranno accumulare punti  fedeltà che potranno in qualunque momento essere convertiti in premi, quali biglietti per andare al cinema o sconti per negozi  e aziende che promuovono questa iniziativa (più di 3000 se si contano Regno Unito e Stati Uniti).

Inoltre l’applicazione è in grado di calcolare le calorie bruciate e, solo in occasione delleOlimpiadi di Londra 2012, fornirà anche informazioni per evitare le zone più congestionate dal traffico e preferire percorsi alternativi più green.

Quella di Londra può essere considerato un test di prova che consentirà successivamente di utilizzare metodi analoghi per ridurre le emissioni inquinanti in altre metropoli come ad esempio New York, Chicago, Washington e san Francisco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *