Home > Casa design > Arredamento > Arredare con il riciclo creativo: i pallet

Arredare con il riciclo creativo: i pallet

riciclo creativo

Il riciclo creativo, come sappiamo è l’arte di dare una vita diversa a degli oggetti di uso comune che oramai hanno compiuto la loro storia.

Chi non ha in mente l’immagine di un omino che nelle grandi distribuzioni aziona un muletto per spostare i bancali? Ebbene, quei bancali, detti pallet, sono una delle nuove risorse del mercato green. Sarà che sono leggeri ma resistenti, saranno le dimensioni standard, sta di fatto che questi imballaggi di legno sono diventati degli elementi molto versatili per l’arredamento green di una casa. Proprio in quest’ottica, Alessandra Sansone e Palco Serinelli di Anatomica Design hanno ideato Paletina, una cucina componibile composta solo di bancali. La riproducibilità è alla base del concetto di questa cucina: per ricrearla a casa vostra, oltre a vari bancali, vi basterà reperire un piano in vetro stratificato, forno elettrico e lavabo. Se si considera che questi ultimi elementi sono acquistabili a basso costo tra le cucine usate su Ebay annunci, è evidente come una cucina simile sia facilmente riproducibile a basso costo anche a casa vostra.

Nel resto della casa, poi, i bancali possono rivestire pareti come fossero boiserie, oppure costruire dei separè per ambienti di ampie dimensioni. La creatività di interni si sbizzarrisce anche in librerie, mobili bassi porta tv o impianto stereo e sedute.

Tali imballaggi di legno sono inoltre realizzati riducendo al minimo l’indice di impatto ambientale e usando legni dotati di certificazioni FSC e PEFC, controllati dall’Unione Europea. Che siano dunque i pallet uno tra i più eloquenti esempi di eco-design?

Fonte: Paletina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *